Ultima modifica: 7 Giugno 2020

Cipì immaginato dai bambini della classe 1 B di Palvotrisia

” Anche Cipì e Passerì  conobbero la felicità ed ebbero tanti figli ai quali insegnarono le cose imparate nella vita: ad essere laboriosi per mantenersi onesti, ad essere buoni per poter essere amati, ad aprire bene gli occhi per distinguere il bene dal falso, ad essere coraggiosi per difendere la libertà ”

Cipì